• Home
  • C. Com. Elettron.
  • Art. 13 Codice Comunicazioni Elettroniche - Obiettivi e principi dell’attività di regolamentazione

Art. 9 Codice Comunicazioni Elettroniche - Ricorsi avverso provvedimenti del Ministero e dell’Autorità

La tutela giurisdizionale davanti al giudice amministrativo è disciplinata dal codice del processo amministrativo. 1-bis. Il Ministero e l'Autorità, ciascuno per le materie di propria competenza, raccolgono informazioni sull'argomento generale dei ricorsi, sul numero di richieste di ricorso, sulla durata delle procedure di ricorso e sul numero di decisioni di concedere misure provvisorie. Il Ministero e l'Autorità, nell'ambito delle rispettive materie trattate, comunicano le informazioni previste dal presente comma alla Commissione e al BEREC, su richiesta motivata di uno di essi. (2) (1) Articolo sostituito dall'art. 3, comma 12, dell'Allegato 4 al D.Lgs. 2 luglio 2010, n. 104, a decorrere dal 16 settembre 2010, ai sensi di quanto disposto dall'art. 2, comma 1, del medesimo D.Lgs. 104/2010. (2) Comma aggiunto dall'art. 4, comma 1, D.Lgs. 28 maggio 2012, n. 70, a decorrere dal 1° giugno 2012, ai sensi di quanto disposto dall'art. 82, comma 1, del medesimo D.Lgs. 70/2012.