Art. 116 cp - Reato diverso da quello voluto da taluno dei concorrenti

Qualora il reato commesso sia diverso da quello voluto da taluno dei concorrenti, anche questi ne risponde, se l'evento è conseguenza della sua azione od omissione.

Se il reato commesso è più grave di quello voluto, la pena è diminuita riguardo a chi volle il reato meno grave.



Cassazione Penale, sez. I, sentenza 16 giugno 2010, n. 23212




Articoli correlati nel Codice Penale