Art. 394 cp - Sfida a duello.

Chiunque sfida altri a duello, anche se la sfida non è accettata, è punito, se il duello non avviene, con la multa da lire quarantamila a quattrocentomila. La stessa pena si applica a chi accetta la sfida, sempre che il duello non avvenga. Articolo abrogato dall'art. 18 della L. 25 giugno 1999, n. 205.




Articoli correlati nel Codice Penale