Art. 406 cp - Delitti contro i culti ammessi nello Stato.

Chiunque commette uno dei fatti preveduti dagli articoli 403, 404 e 405 contro un culto ammesso nello Stato è punito ai termini dei predetti articoli, ma la pena è diminuita. Articolo abrogato dall'art. 10 della L. 24 febbraio 2006, n. 85.




Articoli correlati nel Codice Penale