Art. 543 cp - Diritto di querela.

Quando la persona offesa muore prima che la querela sia proposta da lei o da coloro che ne hanno la rappresentanza a norma degli articoli 120 e 121, il diritto di querela spetta ai genitori e al coniuge. Tale disposizione non si applica se la persona offesa ha rinunciato espressamente, o tacitamente al diritto di querelarsi. Articolo abrogato dall'art. 1, Legge 15 febbraio 1996, n. 66.




Articoli correlati nel Codice Penale