Art. 641 cp - Insolvenza fraudolenta

Chiunque, dissimulando il proprio stato d'insolvenza, contrae un'obbligazione col proposito di non adempierla è punito, a querela della persona offesa, qualora l'obbligazione non sia adempiuta, con la reclusione fino a due anni o con la multa fino a euro 516. L'adempimento dell'obbligazione avvenuto prima della condanna estingue il reato.

Tribunale di Genova, sentenza 7 febbraio 2007 e Cassazione penale, sez. II, sentenza 15 maggio 2009, n. 20530


Articoli correlati nel Codice Penale