Art. 21 cpa - Commissario ad acta

Nell’ambito della propria giurisdizione, il giudice amministrativo, se deve sostituirsi all’amministrazione, può nominare come proprio ausiliario un commissario ad acta. Si applica l’articolo 20, comma 2.




Leggi altri articoli in: Codice Processo Amministrativo
x

Richiedi un Parere Legale

Immediato e Riservato