• Home
  • C. Proc. Amm.
  • Art. 47 cpa - Ripartizione delle controversie tra tribunali amministrativi regionali e sezioni staccate

Art. 25 cpa - Domicilio

Fermo quanto previsto, con riferimento alle comunicazioni di segreteria, dall'articolo 136, comma 1: a) nei giudizi davanti ai tribunali amministrativi regionali, la parte, se non elegge domicilio nel comune sede del tribunale amministrativo regionale o della sezione staccata dove pende il ricorso, si intende domiciliata, ad ogni effetto, presso la segreteria del tribunale amministrativo regionale o della sezione staccata; b) nei giudizi davanti al Consiglio di Stato, la parte, se non elegge domicilio in Roma, si intende domiciliata, ad ogni effetto, presso la segreteria del Consiglio di Stato. Articolo così sostituito dall'art. 1, comma 1, lett. e), D.Lgs. 15 novembre 2011, n. 195.




Leggi altri articoli in: Codice Processo Amministrativo