• Home
  • C. Turismo
  • Art. 3 cod turismo - Principi in tema di turismo accessibile 

Art. 15 cod turismo - Standard qualitativi 

Fatta salva la competenza delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano, al fine di uniformare l’offerta turistica nazionale, il Presidente del Consiglio dei Ministri o il Ministro delegato fissa gli standard minimi nazionali dei servizi e delle dotazioni per la classificazione delle strutture ricettive di cui agli articoli 8, 9, 12, 13 e 14, acquisita l’intesa con la Conferenza permanente dei rapporti tra lo Stato e le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano. La classificazione delle strutture ricettive agrituristiche è disciplinata ai sensi della legge 20 febbraio 2006, n. 96, recante disciplina dell’agriturismo. 2. Restano salve le competenze delle regioni e delle province autonome di Trento e di Bolzano di cui all’ articolo 11, comma 2, nonché la relativa disciplina sanzionatoria prevista dalla normativa vigente. La Corte costituzionale, con sentenza 2-5 aprile 2012, n. 80 (Gazz. Uff. 11 aprile 2012, n. 15 - Prima serie speciale), ha dichiarato, tra l’altro, l’illegittimità costituzionale del presente articolo.




Leggi altri articoli in: Codice del Turismo