• Home
  • Cronaca
  • Resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale per il cantante di strada più famoso d’Italia

La foreign fighter italiana che voleva arruolare i familiari nell’IS

focus art. 288 cpCon sentenza n. 8 del 19 dicembre 2016 la Corte di Assise di Milano condanna i diversi imputati, rispettivamente, per il reato di associazione con finalità di terrorismo internazionale, essendosi associati tra loro all’interno del sedicente Stato Islamico al fine di coordinare l’arrivo dei combattenti stranieri e di partecipare alle varie attività terroristiche all’interno della Siria, e per il reato di arruolamento con finalità di terrorismo anche internazionale avendo organizzato viaggi verso la Siria per unirsi all’esercito della suddetta organizzazione terroristica.

Leggi tutto

Emilio Fede condannato per concorso in bancarotta nel fallimento Mora

Ascesa e declino di un vip cronacaIl collegio giudicante del Tribunale di Milano, con sentenza del 12 giugno 2017, ha condannato Emilio Fede a tre anni e mezzo di reclusione per concorso in bancarotta nell’ambito del fallimento della società Lele Mora, e per aver distratto a suo favore la somma di 1,1 milioni di euro stanziata per il salvataggio della società. Alla reclusione, segue la condanna al risarcimento della somma integrale a favore della curatela fallimentare.

Leggi tutto

  • 1
  • 2