Art. 18 bis Lda - Noleggio

Il diritto esclusivo di noleggiare ha per oggetto la cessione in uso degli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal diritto d'autore, fatta per un periodo limitato di tempo ed ai fini del conseguimento di un beneficio economico o commerciale diretto o indiretto. 2.  Il diritto esclusivo di dare in prestito ha per oggetto la cessione in uso degli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal diritto d'autore, fatta da istituzioni aperte al pubblico, per un periodo di tempo limitato, a fini diversi da quelli di cui al comma 1. 3.  L'autore ha il potere esclusivo di autorizzare il noleggio o il prestito da parte di terzi. 4.  I suddetti diritti e poteri non si esauriscono con la vendita o con la distribuzione in qualsiasi forma degli originali, di copie o di supporti delle opere. 5.  L'autore, anche in caso di cessione del diritto di noleggio ad un produttore di fonogrammi o di opere cinematografiche o audiovisive o sequenze di immagini in movimento, conserva il diritto di ottenere un'equa remunerazione per il noleggio da questi a sua volta concluso con terzi. Ogni patto contrario è nullo. In difetto di accordo da concludersi tra le categorie interessate quali individuate dall'articolo 16, primo comma, del regolamento, detto compenso è stabilito con la procedura di cui all'articolo 4 del decreto legislativo luogotenenziale 20 luglio 1945, n. 440. (1) 6.  I commi da 1 a 4 non si applicano in relazione a progetti o disegni di edifici e ad opere di arte applicata. Articolo aggiunto dall'art. 2, comma 1, D.Lgs. 16 novembre 1994, n. 685. (1)  Comma così modificato dall' art.1, comma 1, D.Lgs. 26 maggio 1997, n. 154.  






Leggi altri articoli in: Legge Diritto D'Autore