• Home
  • TU Stupefacenti
  • Art. 43 TU stupefacenti - Obblighi dei medici chirurghi e dei medici veterinari

Art. 40 TU stupefacenti - Confezioni per la vendita

Il Ministero della salute, nel rispetto delle normative comunitarie, al momento dell'autorizzazione all'immissione in commercio, determina, in rapporto alla loro composizione, indicazione terapeutica e posologia, le confezioni dei medicinali contenenti sostanze stupefacenti o psicotrope che possono essere messe in commercio ed individua, in applicazione dei criteri di cui all'articolo 14, la sezione della tabella dei medicinali in cui collocare il medicinale stesso. (1) 2.  Composizione, indicazioni terapeutiche, posologia ed eventuali controindicazioni devono essere riportate in modo inequivoco nel foglio illustrativo che accompagna la confezione. (Legge 22 dicembre 1975, n. 685, art. 40). (1) Comma sostituito dall’ art. 1, comma 10, D.L. 20 marzo 2014, n. 36, convertito, con modificazioni, dalla L. 16 maggio 2014, n. 79.  




Leggi altri articoli in: Testo Unico degli Stupefacenti