• Home
  • C. Ord. Militare
  • Art. 36 Codice Ordinamento Militare - Uffici degli addetti delle Forze armate in servizio all’estero

Art. 24 bis Codice Ordinamento Militare - Commissione interministeriale per l'espressione del parere sulle cause degli incidenti occorsi agli aeromobili di Stato e delle raccomandazioni ai fini di prevenzione

Presso il Ministero della difesa ­ Ispettorato per la sicurezza del volo ­ opera la Commissione interministeriale sugli incidenti occorsi agli aeromobili di Stato avente i seguenti compiti: esprimere il parere tecnico­amministrativo sulle responsabilità conseguenti a incidenti di volo occorsi agli aeromobili militari, della Polizia di Stato, del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e del Corpo forestale dello Stato; emettere il giudizio conclusivo sulle cause dei predetti incidenti e le conseguenti raccomandazioni ai fini di prevenzione. La composizione e le modalità di funzionamento della commissione interministeriale di cui al comma 1, presieduta dall'Ispettore per la sicurezza del volo, sono definiti con decreto del Ministro della difesa, adottato di concerto con gli altri Ministri interessati.(1) Ai componenti della commissione interministeriale, nominati per la durata di un biennio con decreto del Ministro della difesa su designazione degli altri Ministri interessati, non è dovuto alcun compenso, compresi gettoni di presenza e rimborsi spese (2). Articolo inserito dall’art. 2, comma 1, lett. c), D.Lgs. 28 gennaio 2014, n. 7. (1) Comma così modificato dall’art. 1, comma 1, lett. a), n. 1), D.Lgs. 26 aprile 2016, n. 91. (2) Comma così modificato dall’art. 1, comma 1, lett. a), n. 2), D.Lgs. 26 aprile 2016, n. 91.




Leggi altri articoli in: Codice Ordinamento Militare
x

Utilizzando il sito si accettano i Cookies, dal medesimo utilizzati, secondo l'informativa consultabile.

Accetto