Art. 113 Codice Penale Militare Guerra - Fatti collettivi.

Se alcuno dei fatti preveduti dagli articoli precedenti è commesso da più militari riuniti, la pena di morte (1) si applica soltanto a quelli che hanno determinato il fatto, e gli altri sono puniti con la reclusione militare non inferiore a dieci anni [c.p.m.g. 108]. La condanna importa la rimozione . (1) La pena di morte, per i delitti previsti dal Codice penale militare di guerra, è stata abolita dall'art. 1, L. 13 ottobre 1994, n. 589 che, ad essa, ha sostituito la pena massima prevista dal codice penale.




Leggi altri articoli in: Codice Penale Militare di Guerra
x

Utilizzando il sito si accettano i Cookies, dal medesimo utilizzati, secondo l'informativa consultabile.

Accetto