Art. 239 Legge Fallimentare - Mandato di cattura

Per i reati preveduti negli artt. 216, 222, 223, 227 e 236 in rapporto all'art. 216 primo e secondo comma, e nel caso di inosservanza dell'ordine di cui all'art. 16, n. 3, è obbligatoria la spedizione del mandato di cattura. Negli altri casi il mandato di cattura è facoltativo. Articolo abrogato dall'articolo unico della L. 18 novembre 1964, n. 1217.




Leggi altri articoli in: Legge Fallimentare
x

Utilizzando il sito si accettano i Cookies, dal medesimo utilizzati, secondo l'informativa consultabile.

Accetto